bn1                 bn1 

logo15
c alimentare c artistico c automoto c bar c comunicazione c costruzioni c_gelaterie_pasticcerie.png
c istallazione c moda c produzione c pulizia c_ristoranti_alberghi.png c benessere c servizi
 


A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z 0-9

FALEGNAMERIA RUMMA

Referente: Aldo Rumma
Email: rummalegnami@tiscali.it
Via: Contrada Pietralata 7
Codice postale: 84066
Città: Pisciotta
Provincia: Salerno
Telefono: 0974 970870
Sito web: Falegnameria Rumma
Aperti al pubblico il:
  • Lunedì
  • Martedì
  • Mercoledì
  • Giovedì
  • Venerdì
  • Sabato
Descrizione dell'Impresa:

foto2

Falegnameria Rumma  è una azienda a conduzione familiare presente sul mercato da ben tre  generazioni. Grazie  alla continuità del figlio e infine del nipote ha acquisito una lunga esperienza e  professionalità che è  maturata negli anni, insieme  alla moderna tecnologia  della lavorazione del legno per consentire le migliori finiture e  alla costante cura nella scelta dei  materiali di prima qualità.

foto1L’amore per il legno lo dimostriamo dal momento in cui riusciamo a conservare la sua  vitalità anche dopo essere stato sottoposto a varie lavorazioni offrendo al cliente  prodotti unici e di valore. L’ obbiettivo proposto dalla nostra azienda è quello di soddisfare ogni esigenza della nostra clientela  dal primo giorno in cui effettuiamo i sopralluoghi per i rilievi di misure fino  all’installazione del prodotto finito offrendo un’ampia scelta di materiali  e soluzioni.

La collezione di lavori rustici da noi  eseguita propone un prodotto di assoluta originalità e raffinatezza. Ispirata principalmente al passato, vengono suggeriti per interessanti e suggestivi inserimenti in spazi  e arredamenti moderni. Inoltre i nostri lavori vengono realizzati con tecniche tradizionali che garantiscono la funzionalità e il valore nel tempo.

ELENCO PRODOTTI

foto3

1.   Arredo Urbano

2.   Cancelli

3.   Grigliati

4.   Ingegneria Naturalistica

5.   Prefabbricati

6.   Falegnameria

7.   Staccionate

foto5

8.   Scale

9.   Tettoie e pergolati

10. Pali di castagno

Ingegneria naturalistica:

Si può costruire senza deturpare l’ambiente?

La risposta è semplicemente sì, sin dai tempi degli assiri e dei romani gl’uomini hanno interagito con tutto quello che  riguarda il sistema vitale del pianeta. Esistono varie opere che dimostrano tali interazioni senza scompensare l’ecosistema tra queste molto nota e l’antica Velia o la città di Pompei.

Usiamo tali tecnologia per un verso antiche, ma tutt’oggi attuali.